Utilizzare un'assicurazione sulla vita per ottenere un prestito

Pubblicato l' 8 maggio 2017 da Marion

assicurazione sulla vita

Le banche fanno offerte di assicurazione sui mutui ipotecari. Qualsiasi mutuatario sta cercando i mezzi per avere un mutuo a basso costo. Come rassicurare allo stesso tempo il creditore?

Può essere fatto concentrandosi maggiormente sull'assicurazione sulla vita che sull'assicurazione contro la morte e l'invalidità.

Perché utilizzare l'assicurazione sulla vita?

L'utilizzo del contratto di assicurazione sulla vita è un ottimo modo per ottenere un mutuo per la casa da un prestatore. Quest'ultimo esamina la qualità del file.

L'istituto di credito valuta il rischio di mancato rimborso sulla base di alcuni parametri tra cui capacità finanziaria, stato di salute ed età. È richiesta una garanzia in caso di decesso e invalidità. Il creditore offre quindi un'assicurazione, con la sua costituzione, per coprire gli imprevisti. Se alla fine di un anno il mutuatario non è soddisfatto, grazie alla delega dell'assicurazione, può recarsi presso un'altra casa di assicurazione.

Come utilizzare l'assicurazione sulla vita?

Per garantire l'ottenimento del credito, è necessario utilizzare un'assicurazione sulla vita per garantire un mutuo. In altre parole, sta mettendo da parte l'assicurazione dei creditori. Come farlo ?

Il mutuatario designa la banca come beneficiario principale. Ciò è possibile mediante costituzione in pegno o delega di debito. In caso di mancato rimborso del prestito per morte e altra invalidità si attiva il meccanismo legale. L'istituto di credito ha facoltà di richiedere il rimborso delle somme dovute. Al momento del decesso, se il prestito è dovuto, il creditore sarà il beneficiario del saldo del prestito.

Quali vantaggi offre la delega del debito?

La delega del debito è gratuita. Permette anche di ridurre il costo del credito di un tasso vantaggioso e di evitare di pagare le tasse richieste dall'uso di un mutuo. Il mutuatario investe nel suo sforzo di risparmio e si protegge da tutti i rischi.

Il mutuatario non deve dimenticare che il contratto di assicurazione sulla vita genera interessi e mantiene la priorità fiscale. La delega del debito consente risparmi relativi all'assicurazione sulla morte.

Prima di porre il contratto come garanzia, si raccomanda di proteggere i risparmi detenuti in unità di conto mediante arbitraggio a favore del fondo in dollari USA. È bene essere sempre accompagnati da un assicuratore professionista nel processo.

Sullo stesso argomento

Come ottenere facilmente un prestito?

Le persone che usufruiscono di un prestito sono esposte al rischio di se ...

Il prestito personale per giovani lavoratori: la sua utilità

L'inizio della vita lavorativa dei giovani è caratterizzato dalla ricerca di ...

Fiscalità 2018: tassazione del risparmio mantenuta ad un livello ottimale

Per finanziare l'abolizione dei contributi dei dipendenti, la disoccupazione e il mala ...

Prestiti d'onore in agricoltura o prestiti personali alla maniera contadina

15 maggio 2017. Una cerimonia di premiazione dei prestiti onorari in agricoltura ...

Un prestito ti impegna e deve essere rimborsato. Controlla la tua capacità di rimborso prima di impegnarti
enit